Sostituzione e montaggio copriwater rotto

Sostituzione e montaggio copriwater rotto

Si è rotto il sedile wc del tuo bagno e non sai come risolvere? Hai problemi nella sostituzione o nel montaggio del copriwater? Niente paura, noi di Hydro Home proveremo a darti una mano!

Partiamo da un presupposto: I copriwc non sono tutti uguali!

Solitamente quando si acquista un nuovo copriwater vengono prese in considerazione queste opzioni:

  1. Costo: buona qualità se costa tanto, bassa qualità se costa poco
  2. Estetica: Decorazioni, colori o fantasie che si intonano con il bagno
  3. Comodità: Ciambella stretta, ciambella larga etc.

Bene, sappi che tutte queste considerazioni sono errate. La sostituzione del copriwater è come un ricambio di una macchina, oppure un vestito della taglia giusta. La scelta dell’ estetica o della comodità viene fatta in fase di acquisto del sanitario che una volta montato dovrà sempre avere il suo abito su misura, ovvero il suo copriwc. Questo non esclude il fatto che, come nel caso del vestito, ognuno possa acquistare ciò che vuole prendendosi poi tutti i rischi. Puoi tranquillamente comprare una maglia di taglia S nonostante porti una XL solamente perché ti piace quel tipo di fantasia stampata. Nel caso dell abito potresti al massimo fare una brutta figura o faticare a muoverti, nel caso del copriwater invece sarai costretto a sostituirlo in poco tempo perché si romperà.

Esistono varie soluzioni per il tuo sanitario, noi le dividiamo così:

Solitamente dividiamo i copriwater in:

  1. COMPATIBILE
  2. COME ORIGINALE
  3. ORIGINALE

COSA VUOL DIRE “COMPATIBILE”?: Solitamente i copriwater compatibili si adattano a più di una serie di sanitari anche grazie alle cerniere regolabili che permettono di gestire lunghezza ed interasse. Questi prodotti si installano perfettamente sulla serie riportata in descrizione. Il connubio tra “Compatibile” e “Top Quality” è un ottima soluzione, non da meno del prodotto originale, ed è quella più scelta dai nostri clienti.

COSA VUOL DIRE “COME ORIGINALE”?: I copriwater classificati in questo modo sono solitamente molto simili ed a volte identici all’originale ma non sono marchiati dalla casa produttrice, per questo il prezzo risulta più contenuto rispetto al prodotto originale.

COSA VUOL DIRE “ORIGINALE”?: Il prodotto originale riporta il marchio dell azienda produttrice sia sul copriwater che sulla scatola. Nascono per essere installati su una serie specifica ma molto spesso hanno un prezzo abbastanza elevato.

Anche il materiale è una scelta importante, spesso soggettiva ma è bene specificare le loro caratteristiche

LEGNO RIVESTITO IN RESINA POLIESTERE (TOP QUALITY)O “COLATI” sono il top di gamma per quanto riguarda i sedili di legno o similari. Sono composti da un anima in legno truciolare ricoperta da 2 mm di resina poliestere che rendono il copriwater robusto ed esteticamente migliore rispetto ad un verniciato.

LEGNO VERNICIATOSono realizzati in legno laccato e rappresentano la soluzione economica.

LEGNO MASSELLOPer gli amanti dello stile “Old England”, sono dei copriwc realizzati interamente in pregiato legno massello. I costi solitamente sono molto alti, ma la qualità ed il colpo d occhio soddisfano pienamente l investimento.

TERMOINDURENTERealizzati in plastica termoindurente che rende il copriwater impermeabile e non infiammabile. Inoltre la superficie liscia e non porosa permette di mantenere il massimo igiene.

A volte può capitare invece che il copriwater non è rotto ma sono danneggiate le cerniere. In molti casi è possibile sostituirle ed anche in questo caso la differenza di materiali è molto importante. Esistono svariate tipologie di cerniere, ognuna di esse con specifiche caratteristiche per ogni esigenza. E’ bene innanzitutto dividerle specificare la differenza tra le cerniere per copriwater in poliestere o MDF e cerniere per copriwater in termoindurente. Le prime vengono solitamente fissate sul sedile tramite delle viti e la maggior parte delle volte sono composte da due bracci, uno per la ciambella ed uno per il coperchio. Le seconde invece vengono inserite lateralmente nell’apposita sede predisposta del copriwc. Questa è solo una classificazione semplice, visto che esistono in commercio, in casi rari, dei sistemi di fissaggio più particolari. Con lo stesso criterio basilare le andiamo a differenziare in:

Cerniere regolabili: Vengono definite regolabili grazie alla caratteristica della basetta libera di ruotare su se stessa consentendo la regolazione dell’interasse e della lunghezza del sedile. In altri casi invece è possibile muovere il perno in varie direzioni con il medesimo risultato. Possono essere con fissaggio dal basso (per vasi in ceramica classici) oppure con fissaggio dall’alto (per wc sospesi o filo muro che non danno possibilità di ispezione dal basso).

Cerniere fisse: A differenza delle regolabili non hanno possibilità di gestire le dimensione del sedile e vengono montate solitamente su copriwc come originali o originali. Anche queste possono essere con fissaggio dal basso o dall’alto.

Cerniere soft close: O con chiusura rallentata, sono caratterizzate da un sistema di rallentamento che permette la chiusura controllata del sedile. Tale meccanismo previene ad eventuali urti e garantisce una maggiore durata nel tempo. Possono essere anche esse con fissaggio dal basso o dall’alto.

Cerniere particolari: Inclinate, con tubolare o altri sistemi non comuni vengono classificati nelle cerniere particolari. Vengono semplicemente riconosciute vista la loro unicità.

Se hai difficoltà a sostituire il tuo copriwater rotto non esitare a contattarci. Se sei di Ladispoli o zone limitrofe offriamo il servizio di trasporto e montaggio. Se invece sei distante da noi o sei un amante del fai da te puoi seguire i nostri tutorial sul nostro canale YOUTUBE.

Se stai cercando un copriwater e non conosci la tua serie di sanitari contattaci al numero WhatsApp  whatsapp-template-ebay.png 3920696787

Invia delle foto del tuo WC da varie angolazioni e compila la scheda di rilevamento che trovi in ogni inserzione.

Acquistare il giusto copriwater ti permette di trovare una soluzione a lungo termine!

Segui i nostri articoli su www.hydrohome.it

Copriwater montaggio

Copriwater montaggio

Copriwater montaggio

Acquistare un nuovo copriwater montaggio a parte, è stato relativamente semplice. Hai preso le misure correttamente, ha scelto il materiale ed il colore e hai effettuato l’ordine.

Adesso è arrivato il pacco e ti trovi a doverlo montare. Ma sai come farlo? Segui queste brevi istruzioni e vedrai che ti sembrerà un gioco da ragazzi!

Rimuovi il vecchio copriwater

Prima di procedere con il nuovo copriwater montaggio fai da te, dovrai rimuovere quello vecchio! I fori di fissaggio con i loro bulloni sono di solito coperti da tappi di plastica. Fai leva con un cacciavite per sollevare i tappi ed avere l’accesso ai bulloni. Svita i bulloni e rimuovi la vecchia tavoletta. Attenzione, i bulloni potrebbero essere tenuti fermi da dadi metallici. In questo caso, dovrai tenere fermi i dadi con una pinza mentre con un cacciavite sviti i bulloni.

A questo punto ti troverai davanti una tazza sporca! La zona dei bulloni non la pulisci mai e lì si annidano germi e batteri. Dovrai procedere ad una pulizia accurata prima di installare il nuovo copriwater. Potresti trovare anche tracce di ruggine, che andranno rimosse accuratamente con un prodotto specifico.

Una volta terminata la pulizia, asciuga con cura l’area di lavoro in modo da non lasciare acqua a contatto con i nuovi bulloni che andrai a mettere.

Adesso sei pronto a montare il nuovo copriwater.

Istruzioni di montaggio

A questo punto non ti resta che procedere con il nuovo copriwater montaggio fai da te.

Prendi la tavoletta e toglila dal suo imballo. Appoggiala alla tazza e fai combaciare i fori di fissaggio. Provvedi poi ad inserire le viti nei fori e avvitale nei nuovi bulloni retrostanti. Una volta fissate bene le viti, puoi coprirle nuovamente con i nuovi dadi di plastica. Ed il gioco è fatto!

Hai visto quanto era facile montare da solo il tuo nuovo copriwater?

error: